Figueretas

Sono particolarmente affezionato a questa zona di Eivissa perché, solitamente ci dormo e le prime passeggiate del mattino, come le ultime della sera, le faccio sul suo lungomare. Mentre sto scrivendo nella zona sulla spiaggia di Figueretas stanno ultimando importanti lavori e penso che la troverò molto diversa da come l’ho vista per la prima volta nel 2013.

Figueretas, devo essere sincero, la prima volta non mi fece una grande impressione. La trovai decadente. Poi nel tempo ho imparato a percepire la sua anima, ho preso confidenza con le strade e i locali, ho macinato chilometri sulla sua sabbia, fatto il bagno nel suo mare, guardato albe e tramonti da un balcone, fino d affezionarmi sempre di più.

Non potrei mai immaginare di approdare a Ibiza senza passare da qui.

Ricordo in particolare, tra il 2014 e il 2015, che guardando il mare la notte da una terrazza, vedevo sempre una nave militare spagnola che pattugliava la costa. Non era un’imbarcazione grande ma mi faceva impressione con i suoi movimenti lunghi, silenziosi e ipnotici. Mi chiedevo chi fosse l’equipaggio, che armi avevano a bordo, chi la pilotasse. Poi è scomparsa, non l’ho mai più rivista.

Altro ricordi sono legati, sempre da quel terzo, al continuo via vai di aerei di linea, soprattutto in estate, che partivano ed atterravano ad ogni ora del giorno e della notte. Quante storie viaggiavano su quegli aerei. Chissà tutte quelle persone dove erano dirette, che cosa avrebbero fatto e chi avranno incontrato su la Isla.

Figueretas è considerata la spiaggia urbana di Ibiza. Io la considero un po’ come la mia spiaggia privata.

C’è un odore particolare in questa zona di Eivissa. Un aroma di mare, salsedine, vento, sabbia e un altro ingrediente che non sono mai riuscito ad individuare. Ogni zona di Ibiza ha un profumo diverso. Potrei farmi portare bendato in un punto qualsiasi de la Isla e indovinare dove sono solo in base all’odore.

A Figueretas certi tramonti in estate sono spettacolari, surreali: il cielo si colora di un rosso intenso come se tutto andasse a fuoco.

Qui ho avuto il mio primo contatto con la Poseidonia un’alga sacra per la tradizione di Ibiza.

E’ come se esistesse una prateria del mare che arriva sul bagnasciuga per le maree. Secondo la leggenda la Poseidonia non si può spostare se non dopo qualche giorno perché considerata, appunto, sacra. A questa pianta marina vengono dedicati piatti e sculture. Essa è fondamentale in natura per la vita e l’ecosistema.

Su quella terrazza in carrer de Ramon Muntaner a Figueretas ho fatto grigliate, trascorso serate, un ultimo dell’anno ma soprattutto ho letto e scritto a proposito di Ibiza.

Ramon Muntaner, morto a Eivissa nel 1336, fu un un militare, amministratore, politico e cronista catalano della corona aragonese, autore della Crònica de Ramon Muntaner, una della opere del corpus delle Grandi cronache catalane. Fu anche sindaco di Ibiza.

La storia di Davide Traversa

Playa de ses Dones si trova qui vicino. Nonostante il nome sembri indicare tutto il contrario, questa lingua di sabbia dorata che si affaccia su acque cristalline, è uno degli angoli segreti più amati dalla comunità gay ibizenca.

Uno spray sulla roccia avvisa:«playa nudista». Salutate l’hippy che vive nella grotta al principio della discesa e occhio a dove mettete i piedi, che volar giù è un attimo. Con un paio di bracciate potete salire sull’isolotto in fronte (Es Britjot) ed esercitarvi coi tuffi. Figueretas e Playa d’en Bossa sono lì a due passi, ma sembrano così lontane da questo angolo di paradiso che, almeno per un paio d’ore, ve ne potete dimenticare… Portatevi un paio di birre fresche e godetevi il buen rollito ibizenco.

Tratto dal libro di Gian Luca Marino Ibiza misteriosa con le storie di Davide Traversa Undici Edizioni

Pubblicato da Passeggiate nel Mistero - Gian Luca Marino

Gian Luca Marino scrittore e reporter del mistero

2 pensieri riguardo “Figueretas

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: